Tags

, , , , ,

Ingredienti
400 gr di seitan
Rosmarino
Salsa di soia shoyu
350 gr di fagiolini freschi
10 pomodorini
Sesamo
Basilico
Aglio
Aceto balsamico
Pepe
Sale
Olio evo

Preparazione
Prendi il seitan e adagialo in un contenitore di vetro e ceramica, irroralo con la salsa di soia fino a coprirlo e aggiungi il rosmarino e un pizzico di sale e pepe; lascialo in immersione per un paio d’ore. In una ciotolina mischia il sesamo e il sale, oppure usa direttamente il gomasio. Trascorse le due ore scola il seitan e impanalo nel composto di sesamo e sale, facendolo aderire bene su tutte le pareti. Prendi una padella antiaderente e falla scaldare, oppure accendi la piastra e fallo cucinare su entrambi i lati finché non sarà diventato croccante.
Nel frattempo prepara le verdure: nella vaporiera fai cucinare i fagiolini dopo averli spuntati; se sono molto freschi basteranno pochi minuti. In una padella fai rosolare uno spicchio d’aglio in un filo di olio evo, aggiungi i pomodorini tagliati a spicchi e i fagiolini, irrora con mezzo bicchiere di aceto balsamico e fai cucinare a fuoco medio e tegame coperto per qualche minuto. Aggiungi sale e pepe, salta per un paio di minuti e adagia sopra di essi il seitan. Fai insaporire per due-tre minuti e servi ben caldo. Decora con il basilico fresco.
In pochi passi avrai ottenuto un piatto originale e gustoso!
Buon appetito 🙂

Advertisements